Storie di vita con i cavalli

Tutti pazzi per la Bimba della Carrozza: Marika si racconta

Tutti la conoscono, tutti ne sono incuriositi, tutti vogliono saperne di più. Del suo mestiere, della sua passione, dei suoi animali e della sua storia. Lei si chiama Marika Iavarone, ma per tutti, in città, è la Bimba della Carrozza.

La cocchiera 24enne che ogni giorno gira il centro storico con la carrozza trainata dai suoi meravigliosi cavalli (Luigi e Mario), sempre a disposizione di chiunque voglia godere delle bellezze di Lucca da una prospettiva nuova e romanticamente intramontabile.

Marika è una giovane intraprendente, sorridente e volenterosa, che ha trasformato la sua più grande passione nel suo lavoro, non senza difficoltà.

Con le sue forze ha messo su una scuderia attrezzata nella prima periferia cittadina e si prende cura dei suoi cavalli ogni giorno con un amore sincero e profondo. La sinergia tra questi animali e Marika, la reciproca fiducia e la profonda affinità sono percezioni immediate da cogliere, anche semplicemente vedendo la giovane cocchiera cavalcare Luigi e Mario. “Vivo in completa sinergia con i miei cavalli e da qualche anno ho deciso di intraprendere questo percorso professionale, unendo la mia passione alle grandi potenzialità turistiche di Lucca – racconta Marika, rammentando inoltre di essere la più giovane cocchiera di Italia – Visitare una città in carrozza è un’esperienza unica ed affascinante, con tratti storici e romantici che non tramonteranno mai”.

Hits: 20

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.