Paesaggi e località d'Italia

Il Vulture e la scuderia Cialdella

Il Vulture

Il monte Vulture e i laghi di Monticchio

E’ la zona del nord della Basilicata dominata dal profilo del massiccio del monte Vulture (1326 m).

Il Vulture conserva un importante patrimonio ambientale, ove i luoghi di tipo naturalistico sono legati perlopiù alla presenza di boschi, sorgenti, torrenti sub-montani e aree da pascolo.

Vulcano isolato, il Vulture è stato attivo fino al pleistocene superiore, ossia fino a circa 130.000 anni or sono, con lunghe fasi di quiescenza. Fenomeni vulcanici secondari si sono verificati anche in epoca contemporanea, fino al 1820. 

Il turismo nel Vulture è prettamente naturalistico. Gli ecoturisti possono praticare escursioni a piedi, in bicicletta e anche a cavallo.

Facilmente, si possono osservare i falchi che volteggiano in cielo e i cinghiali al pascolo.

Monticchio

Monticchio è il luogo più rappresentativo di questa forma di turismo nel Vulture, ove è possibile esplorare, sia a piedi che provvisti di mountain bike, la sua rigogliosa vegetazione, i suoi laghi e i suoi monumenti, tra tutti l’Abbazia di San Michele, che offre un panorama suggestivo dei laghi.

La Badia di San Michele sul lago piccolo di Monticchio

Oltre a Monticchio vi è la fiumara di Atella. Un altro posto in cui si possono percorrere i sentieri naturalistici è Ruvo del Monte attraverso il bosco comunale di Bucito, costituito da querce e sorgenti, ed assegnato alle associazioni WWF e LIPU. Nel cuore del bosco si trova il cosiddetto “Casone”, in passato teatro di scontro tra i briganti di Carmine Crocco e l’esercito piemontese.

Dal punto di vista culturale, la zona del Vulture offre perlopiù castelli e chiese come luoghi d’interesse. Sono degni di nota i castelli federiciani, i più importanti dei quali sono quello di Melfi, che ospita al suo interno uno dei più interessanti musei della civiltà lucana, dalle radici preistoriche e protostoriche alle successive trasformazioni legate all’evoluzione sociale ed economica del territorio; di Lagosepole (oggi sede ufficiale del “Centro Studi Federiciani”), e di Venosa edificato dal duca Pirro del Balzo e contenente tracce di cultura romana, normanna ed ebraica.

Tra i luoghi di culto religioso più distintivi sono da menzionare l’ Abbazia della Ss. Trinità a Venosa, che è formata da due chiese, un’antica ed una nuova, conosciuta per non essere mai stata portata a termine; la Cattedrale di S. Maria Assunta a Melfi, edificata dai Normanni in stile romanico; l’Abbazia di San Michele a Monticchio, fondata nel X secolo dai monaci benedettini e la Cattedrale  di Rapolla costruita nel XII secolo con portale in stile romanico e con campanile del 1209.

www.italiaincarrozza.com

La scuderia Cialdella

La scuderia Cialdella è un’azienda che dal 1983 si occupa del noleggio di carrozze con cavalli.

Oltre al noleggio di carrozze con cavalli per eventi e cerimonie in tutta Italia, opera offrendo un servizio turistico all’interno del parco regionale del Vulture precisamente all’interno dell’area dei laghi di monticchio in Basilicata.

Hits: 40

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.