• Storie di vita con i cavalli

    Marika con Luigi e Mario

    Marika con Lucier e Mario… La scuderia di Marika Iavarone è nata nel 2019. I nostri cavalli sono Mario e Luigi, due esemplari di cavalli iberici importati direttamente dalla Spagna per arrivare fino a Lucca, dove, facendo servizio di piazza, sono diventati le star della città e dei bambini di Lucca. Particolare è l’abitudine di Luigi che durante il percorso urbano, ha le sue soste obbligatorie nei tanti negozi che lo hanno viziato con caramelle, carote e zuccherini. Perciò, se deciderete di salire sulla carrozza di Marika e vedrete il cavallo entrare con la testa nei negozi non spaventatevi! www.italiaincarrozza.com

  • Paesaggi e località d'Italia

    Il Vulture e la scuderia Cialdella

    Il Vulture E’ la zona del nord della Basilicata dominata dal profilo del massiccio del monte Vulture (1326 m). Il Vulture conserva un importante patrimonio ambientale, ove i luoghi di tipo naturalistico sono legati perlopiù alla presenza di boschi, sorgenti, torrenti sub-montani e aree da pascolo. Vulcano isolato, il Vulture è stato attivo fino al pleistocene superiore, ossia fino a circa 130.000 anni or sono, con lunghe fasi di quiescenza. Fenomeni vulcanici secondari si sono verificati anche in epoca contemporanea, fino al 1820.  Il turismo nel Vulture è prettamente naturalistico. Gli ecoturisti possono praticare escursioni a piedi, in bicicletta e anche a cavallo. Facilmente, si possono osservare i falchi che…

  • Città d'arte e cavalli

    Brindisi in carrozza con Giovanni

    Un viaggio attraverso Brindisi, in carrozza Il centro storico di Brindisi è un susseguirsi di stradine e palazzi medioevali, chiese dagli interni preziosi e scorci sul mare. Il vero biglietto da visita della città è il porto che è anche uno dei posti più belli dove aggirarsi e passeggiare, specialmente all’alba e al tramonto, quando l’atmosfera tipica della città di porto si fa più tangibile. Costruito in un’insenatura naturale, una sorta di fiordo che assomiglia secondo alcuni alle corna di un cervo, è il posto dove fermano e partono le navi dirette in Grecia, in Turchia e sulle isole. Il fascino dell’anima industriale, con i cantieri ed i container, si…

  • Paesaggi e località d'Italia

    Langhe, Roero e Monferrato

    Le Langhe Colline e vigneti che si alternano a castelli e borghi storici Questo è il paesaggio che si propone allo sguardo dei visitatori che visitano le Langhe. In antichità l’area, popolata dai celti liguri, subì invasioni da parte dei romani a partire dal 179 a.C., ma solo con Augusto si può parlare di un vero processo di romanizzazione. Durante il periodo carolingio fanno parte della Marca Aleramica. Alcuni territori rimasero in diretto possesso degli Aleramici, sotto l’autorità del Senato di Milano, fino al’700, quando passarono al Ducato di Savoia, col trattato di Utrecht (1713) al termine della guerra di successione spagnola. Tra ‘800 e inizio ‘900 le Langhe conobbero…

  • Città d'arte e cavalli

    Cuneo in carrozza con Adamo

    “Servizi in Carrozza” di Martin Adamo ha sede in Tarantasca in Via delle Masche. E’ nata nel 2008 per assecondare la passione verso i cavalli e le carrozze del proprietario Adamo Martin. L’azienda, attualmente, conta un parco carrozze con sette esemplari di diversa tipologia. Quattro cavalli per soddisfare le diverse esigenze dei clienti.Le carrozze sono idonee a viaggiare su strada e possiedono tutte le certificazioni previste dalla normativa vigente quali targa, impianto frenante, impianto di illuminazione, ecc. I cavalli sono animali addestrati appositamente atti a svolgere il lavoro richiesto e sono muniti di tutte le certificazioni necessarie (libretti sanitari, vaccini, visite mediche, ferrature idonee, ecc.) www.italiaincarrozza.com

  • Assisi in carrozza
    Città d'arte e cavalli

    Assisi in carrozza con il vetturino Christian

    Un viaggio alla scoperta di Assisi in carrozza…con il vetturino Christian. Da sogno a realtà! L’Azienda nasce grazie alla grande passione che lega il vetturino di Proietti Coraggi Christian ai cavalli, in particolar modo alle sue compagne di avventura Bella e Csenge. Esperienza, cura e rispetto per l’animale: la chiave del mio successo! A vostra completa disposizione per ogni evento o giri turistici nel cuore verde d’Italia, l’Umbria https://www.carrozzecavalli.net/2016/08/assisi-in-carrozza-con-il-vetturino-christian/ https://italiaincarrozza.com/2020/11/11/assisi-ed-i-suoi-cavalli/

  • Città d'arte e cavalli

    Firenze e la sua storia

    Fondata dai villanoviani presumibilmente nel X secolo a.C., la città di Firenze fu abitata in seguito dagli Etruschi che erano stanziati a Fiesole, un borgo su un colle vicino. Alcuni di essi si erano stabiliti in basso a presidio del guado dell’Arno, che essendo navigabile consentiva lo spostamento delle merci con facilità. La strategica posizione fu occupata in seguito dai Romani, che fecero del luogo un loro accampamento per il controllo del fiume e della via Cassia. La città fino al Medioevo non fu che una modesta cittadina senza una particolare importanza sulla scena toscana. Nel dodicesimo secolo cominciò la sua ascesa. Firenze si arricchì notevolmente grazie ai commerci dei propri manufatti, si costituì libero Comune nel 1115 e cominciò ad imporsi…

  • Città d'arte e cavalli

    Lucca e la sua storia

    La storia di Lucca… Colonia latina dal 180 a.C., Lucca contiene ancora intatte tante delle caratteristiche tipiche dei tempi lontani. L’età romana L’anfiteatro, che conserva ancora la sua caratteristica forma di piazza ellittica chiusa; il foro, situato nell’attuale piazza San Michele, dominato dall’omonima chiesa romanica che evoca forti richiami al mondo classico in molti componenti architettonici. La traccia romana più evidente è nelle vie del centro storico, che riflettono l’ortogonalità dell’insediamento romano impostato dal cardo e dal decumano, corrispondenti alle attuali via Fillungo-Cenami e via San Paolino-Roma-Santa Croce. All’epoca romana risale anche la prima cinta muraria, che delimitava un’area quadrata nella quale, durante il corso dei secoli, si sono costituiti…

  • Città d'arte e cavalli

    Assisi ed i suoi cavalli

    Le origini di Assisi, come per altre città in Umbria, sono incerte. Era abitata, in origine, da una popolazione, gli umbri, insediata nel centro Italia. Successivamente risenti’ dell’influenza etrusca e romana, com’è ben documentato dalle numerose vestigia del “municipium” romano chiamato Asisium. Tra queste vestigia c’è, ben conservata, la facciata del tempio di Minerva, resti del foro, l’anfiteatro, le mura romane. Dopo la caduta dell’ impero romano la citta’ divenne un insediamento dei goti, intorno al 545. Più tardi cadde sotto mano longobarda. Intorno all’anno mille, divenne un comune indipendente. Durante questo periodo conobbe uno sviluppo straordinario sopratutto grazie ai movimenti monastici (in special modo i benedettini). Intorno al 1180…

  • Storie di vita con i cavalli

    Come nasce l’idea di questo sito

    L’idea di questo sito nasce in uno dei periodi più difficili della storia umana recentissima. L’emergenza per pandemia da coronavirus SARS2 – CoVID19 ha praticamente cancellato i viaggi di piacere, le vacanze, i tour organizzati e quant’altro, lasciandoci soltanto la possibilità di viaggiare con la fantasia. Noi abbiamo cercato di rendere possibile viaggiare da casa: consapevoli della miriade di offerte che la rete propone, noi cerchiamo di farvi vedere le bellezze d’Italia dal nostro punto di vista e per questo vi proponiamo in forma virtuale le visite dell’Italia in carrozza. L’idea di fondo è quella di raggiungere tutti, non solo i tanti chiusi in casa per l’emergenza, per i quali…